APAQ – Prodotti della Vallonia DOP IGP

Qualità locale e autenticità garantita dai marchi DOP e IGP

L’Unione Europea ha creato il sistema delle indicazioni geografiche nel 1992. Comprende due livelli di riconoscimento: la Denominazione d’Origine Protetta (DOP) e l’Indicazione Geografica Protetta (IGP).
Gli obiettivi di questo sistema sono di mantenere una produzione locale, di proteggere i prodotti tradizionali dall’usurpazione del nome o dall’imitazione, di informare i consumatori del loro carattere tradizionale e di assicurare una visibilità in Europa e nel mondo. Per ogni prodotto riconosciuto, una serie rigorosa di specifiche deve essere rispettata dai produttori. Il disciplinare prevede l’area geografica di produzione, il processo di produzione e l’elenco degli ingredienti autorizzati e obbligatori. I produttori sono soggetti al controllo di un ente certificatore indipendente che assicura che il prodotto sia conforme alle specifiche. L’intero processo è supervisionato dalla Regione Vallonia.
In questa galleria del gusto dedicata ai grandi capolavori agroalimentari a marchio DOP e IGP, uno spazio a sé meritano i prodotti della Vallonia. Un viaggio attraverso una terra ricchissima di fiumi, boschi, orti e rigogliosi frutteti, ma anche di storia, cultura, tradizioni. Una terra di sapori, che da sempre si contraddistingue per la diversità, la qualità e l’unicità dei suoi prodotti. Da scoprire e assaporare uno per uno.

Visita i nostri social

APAQ – Prodotti della Vallonia DOP IGP

Qualità locale e autenticità garantita dai marchi DOP e IGP

L’Unione Europea ha creato il sistema delle indicazioni geografiche nel 1992. Comprende due livelli di riconoscimento: la Denominazione d’Origine Protetta (DOP) e l’Indicazione Geografica Protetta (IGP).
Gli obiettivi di questo sistema sono di mantenere una produzione locale, di proteggere i prodotti tradizionali dall’usurpazione del nome o dall’imitazione, di informare i consumatori del loro carattere tradizionale e di assicurare una visibilità in Europa e nel mondo. Per ogni prodotto riconosciuto, una serie rigorosa di specifiche deve essere rispettata dai produttori. Il disciplinare prevede l’area geografica di produzione, il processo di produzione e l’elenco degli ingredienti autorizzati e obbligatori. I produttori sono soggetti al controllo di un ente certificatore indipendente che assicura che il prodotto sia conforme alle specifiche. L’intero processo è supervisionato dalla Regione Vallonia.
In questa galleria del gusto dedicata ai grandi capolavori agroalimentari a marchio DOP e IGP, uno spazio a sé meritano i prodotti della Vallonia. Un viaggio attraverso una terra ricchissima di fiumi, boschi, orti e rigogliosi frutteti, ma anche di storia, cultura, tradizioni. Una terra di sapori, che da sempre si contraddistingue per la diversità, la qualità e l’unicità dei suoi prodotti. Da scoprire e assaporare uno per uno.

Visita i nostri social

Caratteristiche dei prodotti

Fromage de Herve DOP

Prodotto fin dal tardo Medioevo con latte vaccino, il Fromage de Herve DOP è il risultato di una ricerca effettuata per conservare l’eccedenza di latte fino all’inizio dell’inverno, facendo fermentare la tradizionale maquée, ovvero la ricotta. È un formaggio dal sapore intenso, di forte personalità, dalla consistenza omogenea, compatta e cremosa. È ottenuto da latte di mucca crudo o pastorizzato, proveniente da animali il cui allevamento è ubicato nel comune di Herve, nelle vicinanze di Liegi.

Beurre d’Ardenne DOP

L’unico burro in Belgio a beneficiare della denominazione d’origine protetta dal 1996, il Beurre d’Ardenne DOP è un burro di latte pastorizzato fatto con una crema proveniente dal latte di mucche allevate esclusivamente nelle Ardenne belghe.

Anche la zangolatura (la lavorazione della panna con la zangola per ricavare il burro) e la maturazione devono essere effettuate obbligatoriamente in questa zona geografica.

Il Beurre d’Ardenne DOP può essere dolce o salato ed è caratterizzato da un gusto generoso, fresco e autentico.

Jambon d’Ardenne IGP

Prodotto esclusivamente nella regione delle Ardenne, con le sue foreste leggendarie, lo Jambon d’Ardenne

IGP è un prosciutto secco con un forte sapore salato e una consistenza scioglievole. Un prodotto tradizionale, frutto della natura, del clima, del tempo e del lavoro degli uomini.

Saucisson d’Ardenne, Collier d’Ardenne, Pipe d’Ardenne IGP

Il Saucisson d’Ardenne, il Collier d’Ardenne e la Pipe d’Ardenne sono delle varietà di salsicce riconosciute come IGP dal 2017, affumicate su legno di faggio e quercia con bacche di ginepro e poi essiccate. Ogni prodotto ha una forma particolare. Il saucisson ha una forma dritta e allungata, il collier è a forma circolare mentre la pipe presenta una forma sempre dritta e allungata ma di dimensioni più piccole rispetto al saucisson.

Pâté Gaumais IGP

Nato nel XIX secolo nella regione della Gaume, nell’estremo sud della Vallonia, il Pâté Gaumais IGP è un pasticcio a base di pasta lievitata e cotta al forno, farcita con pezzi scelti di carne suina marinata nel vino bianco o nell’aceto con spezie ed erbe aromatiche. Dal 2001, il Pâté Gaumais gode di un’indicazione geografica protetta (IGP).

La Plate de Florenville IGP

La Plate de Florenville IGP è un tipo di patata dalla consistenza fine e scioglievole e dal gusto delicato. Ha una forma allungata, regolare e leggermente appiattita. Il colore della sua buccia è rosastra mentre la polpa è gialla.

La sua consistenza e il suo sapore unico, con un retrogusto alle note di nocciola, la rendono un prodotto eccezionale, squisito da gustare in insalata, al vapore e nelle zuppe.

Anche dopo una lunga cottura, la patata resta intera, non si rompe e mantiene bene la forma.

Vini DOP e IGP

In Vallonia la superficie dei vigneti copre quasi 105 ettari, e il numero di viticoltori aumenta di anno in anno. Quattro i vini che oggi possono vantare l’etichetta DOP o IGP.

· Vin de Pays des Jardins de Wallonie IGP

· Côtes de Sambre et Meuse DOP

· Crémant de Wallonie DOP

· Vin mousseux de Qualité de Wallonie DOP

Escavèche de Chimay IGP

Preparato freddo a base di pesce, ricoperto da una salsa all’aceto contenente cipolle, l’escavèche de Chimay è l’ultimo prodotto del territorio belga ad aver ricevuto il marchio IGP. Questa eccellenza si tramanda da generazioni nel sud della provincia dell’Hainaut.

Le ricette